Nasce dall’esperienza acquisita negli anni, mantenendo i valori e le antiche tradizioni, facendo della qualità il suo obiettivo primario.

Ultime news

(+39) 331 9794388
Contrada Giffarrone Snc - Caltanissetta
lovullogroup@gmail.com
EnglishFrenchGermanItalianRussian
Image Alt

Le diverse malattie del pesco

Le diverse malattie del pesco

Il pesco è una specie delicata e facilmente soggetta a malattie, ma esistono numerosi rimedi con cui si può proteggere. La malattia più frequente è la “bolla” del pesco, causata da un fungo che provoca delle bolle sulle foglie, provocando l’aborto dei fiori e nei casi più gravi può arrivare anche a defogliarsi. Un’altra malattia che può colpire il pesco è il “corineo” chiamata anche “vaiolatura“. Si manifesta con piccole tacche rosso-viola, circondate da aloni. La foglia, in questo caso, appare bucherellata, poiché le parti colpite si staccano. Nei rami e sul tronco appaiono delle fessure, da cui fuoriesce una sostanza gommosa. Un’altra patologia, un pò più grave è la “monilia“, che riguarda il pesco, il ciliegio, l’albicocco ed il susino; in questo caso i frutti colpiti ammuffiscono ed infine mummificano. Nelle varietà a rischio, è bene intervenire con 2, 3 o 4 se necessari, trattamenti preventivi, con prodotti a base di rame (batterio-statico). Tutti i trattamenti vanno effettuati durante il periodo di caduta delle foglie e l’anno successivo all’ingrossamento delle gemme. Per la prevenzione è necessario, talvolta intervenire con prodotti chimici, per assicurare la salute della pianta, oltre ad ottenere un raccolto soddisfacente.

Apri chat
Serve aiuto?
Ciao!! Come posso aiutarti?